Bao Buns vegan

Immaginate di addentare un morbido boccone di nuvola, dolce e salato al tempo stesso, che si scioglie in bocca rivelando un cuore ricco di sapori e consistenze diverse. Ecco, questo è l’effetto dei Bao Buns, provenienti dall’Asia ma che hanno conquistato i palati di tutto il mondo.

I Bao Buns, noti anche come baozi o semplicemente bao, sono dei soffici panini al vapore. La loro consistenza è unica: morbidi e leggeri, quasi eterei, capaci di avvolgere ripieni variopinti e saporiti. Oggi esistono infinite varianti vegane, che esaltano l’essenza di questo piatto adattandolo a tutte le esigenze alimentari.

La storia dei Bao Buns affonda le radici nell’antica Cina. Si dice che siano nati durante la dinastia Han, intorno al terzo secolo. Una leggenda narra che il generale Zhuge Liang, durante una spedizione militare, inventò i baozi come offerta agli dei per calmare un fiume in piena. Da allora, questi panini al vapore sono diventati un elemento fisso della cucina cinese, evolvendosi nel corso dei secoli fino a diventare un piatto amato a livello globale.

I Bao Buns possono essere farciti con una varietà di ingredienti, dolci o salati. In alcune regioni cinesi, si trovano baozi ripieni di pasta di fagioli rossi, perfetti per un dessert.

Possono avere forme e dimensioni diverse. Alcuni sono piccoli e tondi, perfetti per essere mangiati in un solo boccone, mentre altri sono più grandi e allungati.

Oggi, i Bao Buns sono famosi in tutto il mondo e si possono trovare in molti ristoranti e street food. La loro popolarità è dovuta anche alla diffusione della cucina fusion, che li ha resi protagonisti di innovativi abbinamenti gastronomici.

Uno degli aspetti più interessanti dei Bao Buns è che la ricetta base è già naturalmente vegetale. Gli ingredienti principali sono farina, acqua, zucchero, lievito e un pizzico di sale. Questo li rende una base perfetta per creare versioni vegane senza dover fare grandi modifiche alla ricetta tradizionale.

Ora che conosciamo un po’ di più sulla storia e le curiosità dei Bao Buns, passiamo alla nostra versione preferita: ripieni di tante verdure crude e fermentate, funghi e tofu.

Questa versione vegetale dei Bao Buns è perfetta per chi cerca un pasto leggero ma ricco di sapore. Non solo sono una scelta salutare, ma rispettano anche le esigenze di una dieta vegana o vegetariana, senza sacrificare il gusto.

Scopri altre ricette con il tofu:

Bao buns vegan

Porzioni 12 panini

Ingredienti

  • 350 g farina forte (noi manitoba bio)⁠
  • 30 g zucchero di canna chiaro⁠
  • 4 g lievito secco
  • 20 g olio evo
  • 150 g acqua⁠
  • 2 g sale

Istruzioni

  • Unisci gli ingredienti secchi in una ciotola capiente: la farina, lo zucchero, il sale.
  • Nell’acqua tiepida sciogli il lievito secco e uniscilo agli altri ingredienti.
  • Aggiungi l’olio evo.
  • Ora inizia ad impastare, devi ottenere una palla elastica e uniforme.
  • Ungi una ciotola e disponi la palla al suo interno coprendola con pellicola trasparente.
  • Lascia riposare per 2 ore fino a quando il volume sarà duplicato.⁠
  • Infarina il piano di lavoro, disponi al centro l’impasto e lavoralo per qualche istante.⁠
  • Ricava 10 palline del peso di 50 g l’una.
  • Lasciale riposare coperte con pellicola per 30 min.
  • Aiutandoti con un mattarello stendi ogni pallina ricavando dei dischetti di 10 cm di diametro.
  • Chiudi i dischi a libro disponendo all’interno di ognuno un rettangolo di carta in modo da evitare che le due superfici si attacchino. ⁠
  • Trasferisci i bao su una teglia foderata di carta forno e lasciali lievitare in un luogo caldo.
  • L’impasto dovrà riposare almeno 30-60 min.⁠
  • Cuoci i bao a vapore per 15 minuti: in un forno a vapore, nella vaporiera o nella tradizionale vaporiera cinese in bambù (sopra un foglio di carta forno bucherellata).⁠

Il nostro libro “The Breakfast Club”

Nel libro troverai 67 ricette 100% vegetali, sia dolci che salate, per una colazione gustosa, sana e nutriente.

Hai realizzato questa ricetta?

Postala su Instagram utilizzando l’hashtag #veggiesituation e tagga @veggiesituation. Così che possiamo vederti all’opera e ricondividerti nelle nostre stories! :)

Prova il Veggie Weekend GRATIS!

Tre giorni, tre menu completi: colazione, pranzo, cena + dolce!

veggie-weekend-ebook

Scarica gratis l’ebook e prova subito questi tre giorni 100% vegetali con ricette, facili da realizzare, piene di gusto, colore e nutrimento! 

Prova il Veggie Weekend GRATIS!

Tre giorni, tre menu completi: colazione, pranzo, cena + dolce!

Prova il Veggie Weekend GRATIS!

Tre giorni, tre menu completi: colazione, pranzo, cena + dolce!

veggie-weekend-ebook

Scarica gratis l’ebook e prova subito questi tre giorni 100% vegetali con ricette, facili da realizzare, piene di gusto, colore e nutrimento!